Jesi: anziana cade in casa e si ferisce alla testa, salvata da familiari e vigili del fuoco

1' di lettura 20/03/2014 - Un'anziana di 91 anni, residente in via XXIV Maggio non rispondeva al citofono di casa e nemmeno al telefono. I familiari preoccupati hanno subito chiamato i soccorsi.


E' successo poco dopo le 15 di giovedì 20 marzo, quando sono scattati i soccorsi per l'anziana signora che, era caduta in casa e non era riuscita a chiamare aiuto o arrivare alla porta di casa per aprire.

I vigili del fuoco della vicina stazione immediatamente intervenuti hanno tentato il salvataggio passando dalla finestra, ma nel frattempo è giunta sul posto la figlia della signora che ha potuto aprire la porta con una chiave di riserva e trarre in salvo la madre che, per la caduta, si era ferita alla testa.

Tempestivo anche l’intervento dei sanitari che hanno dapprima medicato la donna, per poi trasportarla presso il pronto soccorso dell’ospedale di Chiaravalle per ulteriori controlli.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2014 alle 15:56 sul giornale del 21 marzo 2014 - 1070 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, jesi, anziana, cristina carnevali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/1cV





logoEV