San Benedetto: a fuoco lo chalet Medusa, non è esclusa l'ipotesi dolosa

Medusa 1 1' di lettura 10/03/2014 - A fuoco uno dei stabilimenti più conosciuti e storici della Riviera. Attorno alle 23 di domenica un incendio di notevoli dimensioni ha causato ingenti danni alla struttura dello chalet Medusa.

A dare l'allarme ai vigili del fuoco, che hanno impiegato diverse ore per domare le fiamme, sono stati alcuni passanti che hanno notato le fiamme.

L'arredamento, la mobilia, l'impianto elettrico, le attrezzature e gran parte dell'intonaco sono andati distrutti nel rogo che, secondo una prima stima, avrebbe causato danni alla struttura per 50.000 euro.

I tecnici dei vigili del fuoco sono ancora al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto e soprattutto per chiarire le cause delle fiamme. Nessuna ipotesi al momento è esclusa, compreso il dolo.

Sul posto, oltre i vigili del fuoco che hanno impiegato diverse ore per domare l'incendio, anche il sindaco Gaspari che invita la cittadinanza ad uno sforzo solidale per prevenire episodi simili o, quantomeno, per aiutare le indagini.








Questo è un articolo pubblicato il 10-03-2014 alle 13:39 sul giornale del 11 marzo 2014 - 858 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, san benedetto del tronto, Alessia Rossi, cronaca san benedetto del tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ZGV





logoEV