Portonovo: difesa della costa. L’assessore Giorgi incontra gli operatori della baia

paola giorgi 1' di lettura 05/03/2014 - L’assessore regionale alla Difesa della Costa, Paola Giorgi, ha incontrato stamane, a Portonovo (Ancona), una folta rappresentanza degli operatori turistici della Baia, per un confronto in merito alle problematiche di difesa della costa.

La Baia di Portonovo, grazie anche alle attività di ripascimento della passata stagione, presenta una notevole quantità di materiale che le recenti mareggiate hanno ammassato in vari punti della costa e che può permettere un intervento di riutilizzo (palleggiamento) per garantire la spiaggia necessaria per la prossima stagione turistica. Anche il molo, punto di approdo per interventi di sicurezza, necessita di un intervento di manutenzione e ristrutturazione in elevazione che consenta, inoltre, la liberazione del materiale bloccato.

L'assessore ha ricordato che la Regione Marche ha già predisposto lo stanziamento al Comune di Ancona di 131mila euro per interventi di manutenzione stagionale. All'incontro ha preso parte anche il Comitato Mare Libero, con il quale ci si è confrontati sull’esigenza di riutilizzare, per quanto possibile, i materiali presenti nella baia, limitando al massimo l'importazione esterna.

La riunione si è conclusa “con reciproca soddisfazione su tutti i punti”, pur in presenza di una situazione economica delicata e di carenza di fondi, per ovviare alla quale l’assessore Giorgi è riuscita a inserire le Marche in una progettazione straordinaria per il ministero dell'Ambiente, con Emilia Romagna e Abruzzo, con le quali ci si incontrerà, in sede tecnico-politica, venerdì 7 marzo in Ancona.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2014 alle 17:40 sul giornale del 06 marzo 2014 - 927 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, ancona, portonovo, Paola Giorgi, ripascimenti, baia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ztf





logoEV