counter

Internazionalizzazione, Orsetti: 'Il memorandum con il gruppo Haier è un’opportunità per le imprese'

regione marche 1' di lettura 01/03/2014 - Il memorandum d'intesa con Haier Group-Open Innovation Center, gruppo mondiale leader degli elettrodomestici, è un’opportunità per le imprese marchigiane: lo ribadisce Raimondo Orsetti, dirigente del Servizio Internazionalizzazione della Regione, che sottolinea come il memorandum sia la naturale evoluzione dei rapporti istituzionali di collaborazione pluriennale istaurati con la Provincia dello Shandong.

Accordi ampiamente concordati nel Tavolo di coordinamento di internazionalizzazione, previsto dalla legge 30 del 2008, di cui fanno parte anche le associazioni di categoria come Confindustria ed autorizzato dal Ministero degli Esteri, quale accordo di partenariato, nell'ambito degli accordi bilaterali Italia-Cina.

Questa non è altro che la fase preliminare a cui faranno necessariamente seguito accordi di tipo privato tra le imprese marchigiane e la Haier stessa, che, ricordiamo, è una grandissima azienda con filiali produttive in tutto il mondo ed ha individuato nelle Marche, a seguito di un’indagine di carattere internazionale, l'area potenzialmente più adatta allo sviluppo di nuove produzioni riconoscendo l’elevata qualità del comparto.

La proficua collaborazione istituzionale e l’alta qualità del settore hanno dato i loro frutti suscitando l’interesse del colosso cinese. Sarebbe a questo punto opportuno evitare polemiche e cogliere l’opportunità che si sta presentando per le imprese marchigiane.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2014 alle 16:16 sul giornale del 03 marzo 2014 - 749 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ZhG





logoEV
logoEV