counter

Moena: tragedia in vacanza, malore fatale per un imprenditore senigalliese

1' di lettura 27/02/2014 - E' stato colpito da un malore improvviso, mentre era in vacanza. E' morto a 52 anni Guido Canafoglia, personaggio molto conosciuto e amato in città.

Canafoglia stava trascorrendo alcuni giorni di relax in vacana a Moena, in Trentino, in una casa di sua proprietà insieme al cugino. Proprio in casa, mercoledì sera, si è sentito male. Guido è stato colto da un malore, probabilmente un attacco cardiaco, mentre stava guardando la tv.

Purtroppo per il senigalliese non c'è stato nulla da fare. La notizia della morte improvvisa di Guido si è subito sparsa in città dove l'uomo era conosciuto e stimato gettando incredulità e cordoglio. Tutti lo ricordano per il suo carattere solare, la sua gentilezza e disponibilità, e anche per le sue due grandi passioni: il windsurf, che praticava regolamente, e la Juventus, che seguiva con grande passione anche allo stadio.

Proprio lo Juventus Club di Offida è stato tra i primi, appresa la notizia, giovedì mattina, a porgere le proprie condoglianze al fratello di Guido, Edmondo. Pare che Guido stesso, che era single e non aveva figli, proprio mercoledì avesse confidato ad un amico del Club di non sentirsi bene.

Appena la salma rientrerà in città protranno essere celebrati i funerali.






Questo è un articolo pubblicato il 27-02-2014 alle 10:52 sul giornale del 28 febbraio 2014 - 1814 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, guido canafoglia

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV