counter

Belvedere Ostrense: muore a 27 anni, comunità in lutto per Alessandro Bonci

Alessandro Bonci 2' di lettura 27/02/2014 - Ventisette anni ancora da compiere e un destino beffardo che non gli ha lasciato scampo. E' stato strappato alla vita da un male incurabile, contro il quale ha lottato fino all'ultimo e con tutte le sue forze.

E' morto mercoledì sera all'ospedale regionale di Torrette Alessandro Bonci, giovane di Belvedere Ostrense, molto conosciuto e amato in tutto il paese per la sua simpatia e la sua grande voglia di vivere. Quella stessa vitalità che lo ho ha fatto lottare e sperare fino alla fine. Da quando, quattro anni fa ad Alessandro era stato diagnosticato un cancro, la sua lotta era stata tenace, aiutato anche dai tanti amici che non lo hanno mai abbandonato. Diversi anche gli interventi chirurgici e le dolorose terapie cui Alessandro si è sottoposto nella speranza di poter guarire.

Qualche mese fa però la brutta notizia. Il male incurabile che lo stava logorando era tornato. Alessandro da qualche mese era così tornato in ospedale, per essere ricoverato nuovamente. Ma stavolta, senza poterne più uscire. Alessandro è morto all'ospedale regionale di Torrette mercoledì sera, proprio mentre i suoi amici e concittadini si stavano preparando per una veglia di preghiera al Santuario della Madonna del Sole.

La notizia si è subito diffusa in paese gettando tutta la comunità nello sconforto. Nessuno si dà pace per quella vita recisa troppo presto. Tantissimi i messaggi lasciati dagli amici sulla bacheca Facebook dove Alessandro è ricordato per la sua grande voglia di vivere, immortalato sempre sorridente, al fianco dei compagni di sempre che con lui hanno condiviso la sua, seppur breve, vita. Una scritta per tutte, "non mollare mai", quella stampata su una t-shirt in una delle tante foto che lo immortalano sorridente, insieme agli amici. Perchè Alessandro di vivere, aveva una gran voglia.

Lo ricordano così anche gli amici della Raganella, il gruppo folk dove Alessandro suonava la fisarmonica. “Ti porteremo sempre nei nostri cuori -scrivono- Grazie per tutti i bei momenti trascorsi insieme... A presto”. Commovente anche l'ultimo saluto della fidanzata Sofia, anche lei di Belvedere. “Sarai sempre qui nel mio cuore -ha scritto- riposa in pace amore mio”. Commossa anche tutta la comunità che si stringe attorno alla famiglia, ai genitori e al fratello Damiano.

I funerali di Alessandro saranno celebrati oggi alle 15 nella chiesa Parrocchiale. Il feretro arriverà però stamattina, alle 11, in chiesa dove verrà allestita la camera ardente in attesa della celebrazione delle esequie.






Questo è un articolo pubblicato il 27-02-2014 alle 11:35 sul giornale del 28 febbraio 2014 - 1594 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, belvedere ostrense, alessandro bonci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Zbc

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV