counter

Pollenza: Angela Finocchiaro e Bruno Stori in scena con 'Open day'

2' di lettura 25/02/2014 - Angela Finocchiaro e Bruno Stori sono i protagonisti di Open day in scena con la regia di Ruggero Cara venerdì 28 febbraio il Teatro Verdi di Pollenza nel cartellone realizzato da Comune e Amat e il contributo del MiBACT Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e della Regione Marche.

Spettacolo ironico, tagliente e ricco di emozioni nato dalla penna di Walter Fontana - con cui Angela Finocchiaro aveva già collaborato per il successo teatrale di Miss Universo – Open Day parte da una domanda semplice semplice che riguarda tutti noi: come si guarda al futuro quando non sai bene come comportarti col presente?

Separati da tempo, mediamente tritati dalla vita, entrambi sui cinquanta: una madre e un padre si ritrovano faccia a faccia in un giorno importante: iscrivere la figlia quattordicenne alla scuola media superiore. Sembra facile, ma non lo è. Un semplice modulo da compilare diventa per i due ex-coniugi un interrogatorio insidioso, che li spinge a ripercorrere la loro vita, in un crescendo di sottile follia. Tra litigi interrotti da anni, discorsi intorno a una figlia che non si vede mai, ma è al centro di tutto, licei chic con presidi analfabeti e incursioni mentali nella Grecia del IV secolo a. C., si intrecciano tensioni, speranze e qualche sorpresa: perché il passato non è sempre come te lo ricordi e il futuro non è mai come te lo immagini.

Lo spettacolo è prodotto da A.Gi.Di. Scene e disegno luci sono di Paolo Baroni, i costumi di Rosanna Monti

Biglietti e informazioni: Teatro Verdi (piazza della Libertà 25 Pollenza, tel. 0733/549936 e 338/8471210) e Amat (corso Mazzini 99 Ancona tel. 071/2072439). Su internet biglietti in vendita esclusivamente su www.vivaticket.it. Inizio ore 21.00






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-02-2014 alle 19:52 sul giornale del 26 febbraio 2014 - 1071 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, amat marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Y5V