Fratelli d'Italia – Alleanza Nazionale: 'Grande soddisfazione per la partecipazione alle Primarie'

Carlo Ciccioli 2' di lettura 24/02/2014 - Grande soddisfazione per la partecipazione alle primarie di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale nei seggi allestiti nelle Marche, la prima consultazione del partito fondato da Giorgia Meloni, Guido Crosetto e Ignazio La Russa, finalizzata ad eleggere i delegati al Congresso nazionale, scegliere il simbolo definitivo e definire alcuni punti forti del progetto politico. Il successo è stato superiore alle previsioni.

Erano poco più di mille gli iscritti al movimento nelle Marche alla data di scadenza del tesseramento, ma grazie al sistema di primarie aperte, sono stati ben 2750 i votanti, cioè, tenendo presente che non hanno partecipato tutti gli iscritti, le persone votanti sono state tre volte gli iscritti. In particolare hanno votato 847 persone nella provincia di Ancona, nel seggio allestito nel capoluogo e in quello di Jesi, per eleggere 25 delegati; 538 elettori in provincia di Pesaro Urbino, nei seggi di Fano e Pesaro, per eleggere 17 delegati, 756 a Macerata, nei cinque seggi insediati nella provincia per eleggere 20 delegati, 244 nella provincia di Fermo, nel seggio di Porto Sant’Elpidio, per eleggere 9 delegati e 338 nella provincia di Ascoli Piceno, con seggio nel capoluogo e a San Benedetto del Tronto, per eleggere 13 delegati.

Ma al di là dei dati è il risultato politico di grande coinvolgimento della base che è l’aspetto più significativo della consultazione. E’ emerso infatti che esistono centinaia di giovani, di donne, di persone del ceto medio e di anziani militanti della destra che vogliono riprendere in mano le proprie bandiere ideali e costruire un progetto politico che possa influenzare le decisioni per far ripartire l’Italia. Le ricette fin qui proposte in sede nazionale dai vari Governi Monti, Letta ed oggi Renzi, nonché quelle locali della Giunta regionale di Spacca, non danno risposte adeguate agli attuali problemi italiani ed europei.

Sono risultati eletti, tra gli altri, con maggior consenso, Angelo Bertoglio, Nicoletta Carboni, Stefano Pollegioni, Andrea Montalbini, Nicola Baiocchi e Francesco Cavalieri in provincia di Pesaro, Giulio Natali, Marco Fioravanti Alessandra Calvaresi, Simona Flammini, in provincia di Ascoli Piceno, Carlo Ciccioli, Giovanni Zinni, Ivana Ballante, Daniela Taccaliti e Lorenzo Rabini in provincia di Ancona, Loredana Moretti, Giorgio Silenzi, Lina Vitturini, Andrea Putzu, Giorgio Marcotulli e Antonietta Schipani in provincia di Fermo, Elena Leonardi, Francesco Colosi, Maria Tommasa Nicoletti, Francesco Acquaroli e Mirko Braconi in provincia di Macerata. Gli 81 delegati marchigiani al Congresso nazionale parteciperanno all’elezione degli organi centrali del movimento, che si svolgerà a Fiuggi i prossimi 8 e il 9 marzo.


da On. Carlo Ciccioli
Fratelli d'Italia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2014 alle 18:39 sul giornale del 25 febbraio 2014 - 982 letture

In questo articolo si parla di carlo ciccioli, politica, fratelli d'italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/YYJ