counter

Ancona: litiga con la ragazza e poi fugge alla vista degli agenti. Denunciato

Violenza sulle donne 1' di lettura 23/02/2014 - Litiga animantamente con la ragazza e poi fugge alla vista degli agenti. Denunciato dalle Volanti. E' successo in alla stazione di Ancona in Piazza Roselli.

E' accaduto venerdì sera intorno alle ore 20.30 in Piazza Rosselli, quando un passante segnalava al 113 la presenza di un extracomunitario ed una giovane donna che litigavano animatamente nei pressi della stazione ferroviaria. Immediato l'intervento degli Agenti delle Volanti che si metteveno alla ricerca dell'uomo che nel frattempo si era allontanato dopo aver percosso, fortunatamente senza gravi conseguenze, la sua fidanzata.

Poco dopo gli Agenti lo individuavano in Piazza Ugo Bassi. Scatta l'inseguimento dal momento che alla vista della Polizia il giovane tentava la fuga verso via Colombo. L'inseguimento si protraeva fino in Via Macerata dove il 34 enne tunisino veniva fermato malgrado si opponesse agli Agenti tentando di colpirli con calci e pugni.

Condotto in Questura l'extracomunitario è stato denunciato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.






Questo è un articolo pubblicato il 23-02-2014 alle 17:00 sul giornale del 24 febbraio 2014 - 757 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, violenza, ancona, vivere ancona, violenza sulle donne, laura rotoloni, vivereancona.it, violenza di genere, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/YVr





logoEV
logoEV