counter

Pesaro: Lucia Annibali, seconda udienza del processo

Lucia Annibali avvocatessa sfregiata acido 1' di lettura 21/02/2014 - Si è svolto venerdì mattina, di fronte al gip Maurizio Di Palma, il processo con rito abbreviato a Pesaro per l'aggressione a Lucia Annibali, la giovane avvocatessa sfregiata con l'acido il 16 aprile 2013 da due sicari assoldati, secondo l'accusa, dall'ex Luca Varani.

Lucia, apparsa sorridente, è stata accolta da un gruppo numeroso di donne dell'Udi (Unione Donne d'Italia), ma non ha rilasciato dichiarazioni. Il Gip ha respinto le due eccezioni presentate dalla difesa di Varani. Si procede quindi per i reati di tentato omicidio e lesioni gravissime oltre che di stalking.

Il processo si è svolto a porte chiuse e la sentenza di primo grado è prevista per sabato 22 febbraio, anche se i tempi potrebbero allungarsi.






Questo è un articolo pubblicato il 21-02-2014 alle 09:47 sul giornale del 22 febbraio 2014 - 1484 letture

In questo articolo si parla di cronaca, tribunale, pesaro, processo, tribunale di pesaro, roberta baldini, acido, news pesaro, sfregiata, lucia annibali, luca varani, avvocatessa sfregiata acido, processo lucia annibali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/YRx





logoEV
logoEV