counter

Pesaro: omicidio Ferri, scena muta per Sabanov e Bary davanti il Gip

1' di lettura 16/02/2014 - Incidente probatorio di tre ore venerdì davanti al Gip per ascoltare la testimonianza di Fatima, ex fidanzata del principale indiziato dell'omicidio dell'imprenditore pesarese Andrea Ferri avvenuto lo scorso 3 giugno.

Donald Sabanov e Karim Bary si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. La ragazza, protetta da un paravento, è stata interrogata dal Pm Monica Garulli e dai difensori dei due indagati. Fatima ha confermato che Sabanov girava con una pistola e ha aggiunto di non aver mai saputo nulla delle sue intenzioni omicide

. In aula erano presenti la moglie, la figlia e il fratello della vittima assistiti dall'avvocato Gianluca Sposito. Ora si attende la conclusione delle indagini, previste tra due settimane, e la richiesta di rinvio a giudizio per i due indagati con l'accusa di omicidio volontario aggravato dalla premeditazione.






Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2014 alle 08:59 sul giornale del 17 febbraio 2014 - 1476 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, roberta baldini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/YzT