counter

Pesaro: rapina nel supermercato 'Coal' in via Curiel, arrestato il colpevole

Carabinieri 1' di lettura 13/02/2014 - È accaduto mercoledì pomeriggio: un 34enne si è reso colpevole di una rapina avvenuta nel supermercato “Coal” in Via Curiel.

L’uomo, senza fissa dimora, dopo essersi introdotto all’interno del magazzino del negozio, è riuscito a impossessarsi di un trapano e si è subito dato alla fuga; il titolare del supermarket, accortosi subito dell’accaduto attraverso le telecamere di sorveglianza, ha quindi iniziato a inseguirlo tra le vie del centro storico.

Dopo una prima colluttazione tra i due, il ladro ha ripreso la sua fuga cercando addirittura di colpire l’inseguitore lanciandogli il trapano stesso, riuscendo poi a far perdere le sue tracce.

Dopo circa un’ora e mezza i carabinieri hanno arrestato il malvivente, identificato grazie alla descrizione fornita dalla vittima e ai filmati delle telecamere di sorveglianza.

Giovedì mattina è stato convalidato l’arresto per rapina impropria e l’uomo ha patteggiato un anno di reclusione.






Questo è un articolo pubblicato il 13-02-2014 alle 18:23 sul giornale del 14 febbraio 2014 - 1837 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, rapina, pesaro, vivere pesaro, carabinieri di pesaro, pesaro news, cronaca pesaro, arresto pesaro, supermercato coal, coal, news pesaro, Laura Fressoia, via curiel pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/YuB





logoEV
logoEV