counter

Urbino: spaccio di droga ed estorsione, 6 provvedimenti cautelari

arresto 1' di lettura 11/02/2014 - Operazione 'Brown Brown'. I Carabinieri della Compagnia di Urbino, con l'ausilio dei militari di Piandimeleto e Sestino, martedì mattina hanno sgominato una banda di spacciatori che per fidelizzare i clienti della valle del Foglia dava lo stupefacente a credito ma poi, ricattava e minacciava, chi non pagava.

Al termine dell'operazione i carabinieri hanno eseguito sei ordinanze di custodia cautelare: in carcere sono finiti il 18enne albanese X.C., in Italia da oltre 10 anni e studente ad Urbania, e il 37enne dj di Lecco ma residente a Sogliano e Rimini, C.G.S.. Agli arresti domiciliari invece, con l'accusa di essere i due incaricati ad esigere con forza i pagamenti dai clienti che non saldavano il loro debito, sono finiti V.P., residente a Urbino, e S.C. di Aosta.

A completare le sei ordinanze di custodia cautelare eseguite dai carabinieri D.V. di Sestino e E.S.P., assuntori accusati di aver messo a disposizione della banda le proprie auto per gli spostamenti ed i rifornimenti.






Questo è un articolo pubblicato il 11-02-2014 alle 20:04 sul giornale del 12 febbraio 2014 - 1964 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, carabinieri, arresto, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Ym3





logoEV
logoEV