counter

Macerata: tenta un furto in una concessionaria di auto, arrestato

Arresto dei Carabinieri 1' di lettura 08/02/2014 - Tenta un furto all'interno di un concessionario d'auto di via Roma a Macerata ma viene sorpreso da una pattuglia dei carabinieri impegnata in un servizio notturno perlustrativo in borghese al fine di contrastare i reati contro il patrimonio.

Era circa l'1 di sabato notte quando G.S., maceratese classe 1983, ha forzato la saracinesca e sfondato con una spallata la porta d'ingresso per entrare nel negozio.

Una volta dentro ha rovistato in giro, forse per cercare i contanti lasciati in qualche cassetto. Operazione interrotta però dall'arrivo dei carabinieri insospettiti dalla saracinesca alzata ed dai segni di scasso.

L'uomo, bloccato, è stato tratto in arresto con l'accusa di furto tentato aggravato dallo scasso e dall'aver agito in orario notturno. Il Giudice, che ha convalidato l'arresto, ha condannato il maceratese a 2 mesi di reclusione e 200 euro di multa con sospensione condizionale della pena.






Questo è un articolo pubblicato il 08-02-2014 alle 17:41 sul giornale del 10 febbraio 2014 - 1538 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, arresto, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Ycu