Volley: Lube in trasferta, domenica in campo contro Città di Castello

lube volley 4' di lettura 07/02/2014 - Seconda trasferta consecutiva di campionato in Umbria per la Cucine Lube Banca Marche. Domenica alle 18.00 i biancorossi scendono in campo al PalaKemon di San Giustino (PG) per affrontare l'Altotevere Città di Castello nella quinta giornata del girone di ritorno.

Gli uomini di Giuliani, dopo gli hurrà casalinghi con Cuneo in Coppa Italia e con Trento in Regular Season, hanno l'obiettivo di tornare al successo anche in trasferta, a due settimane di distanza dal ko al tie break arrivato nel match di Perugia.

Zaytsev e compagni troveranno di fronte i castellani di coach Radici, formazione che arriva da tre vittorie consecutive ed è lanciata verso la conquista di una posizione in classifica che permetta l'accesso alla griglia dei playoff scudetto. Nel match di domenica è previsto ancora una volta un palasport tutto esaurito, una costante di questa stagione nelle gare in cui scende in campo la Cucine Lube Banca Marche.

La squadra partirà per San Giustino nel pomeriggio di sabato, dopo un allenamento tecnico al Palasport Fontescodella. I biancorossi saranno seguiti anche in questa trasferta da un pullman di tifosi organizzato dall'A.S. Volley Lube.

GLI ARBITRI - Altotevere Città di Castello-Cucine Lube Banca Marche sarà arbitrata da Gianluca Cappello di Siracusa e Matteo Cipolla di Palermo.

PARLA DRAGAN STANKOVIC - "Siamo pronti a ripartire verso una nuova trasferta di questo campionato, con l'obiettivo di tornare al successo lontano da casa. Nella sfida che dovremo affrontare domenica servirà sicuramente la massima concentrazione, visto l'ottimo stato di forma di Città di Castello, reduce da prestazioni convincenti. Un'ulteriore conferma che nel campionato italiano bisogna giocare sempre nella miglior maniera possibile, anche in partite che sulla carta possono sembrare più semplici ma che in realtà sono complicate da giocare. Il target di questo match, ripeto, è continuare la corsa in vetta alla classifica conquistando punti lontano da casa e riscattando così la sconfitta sul filo di lana a Perugia di due settimane fa. Credo che i successi in Coppa Italia e nel big match di campionato, rispettivamente con Cuneo e Trento, siano stati molti importanti per noi in vista dei prossimi impegni, una crescita da confermare ancora domenica con gli umbri. Abbiamo lavorato molto in questa settimana senza impegni infrasettimanali, un altro aspetto fondamentale per migliorare e perfezionare i meccanismi di gioco".

I PRECEDENTI - Unico precedente in serie A1 con Città di Castello nella gara di andata di questa stagione, vinta per 3-0 dalla Cucine Lube Banca Marche. Bisogna invece tornare alla stagione 1993/1994 in serie A2 per trovare un altro precedente tra maceratesi e umbri, in Regular Season successo per 3-0 per i cucinieri sia nel match di andata sia nella sfida di ritorno.

GLI EX - Quattro gli ex di turno nel match di domenica. Il regista di Città di Castello, Antonio Corvetta, ha giocato a Macerata nel 1994-1995 (settore giovanile), e poi in due altre occasioni con la maglia della prima squadra: dal 1995 al 1998 e nella stagione 2003-2004. Tra le fila dell’Altotevere c’è poi l’opposto Gert Van Walle, che ha vestito la maglia della Cucine Lube Banca Marche per due stagioni, dal 2010 al 2012 nel ruolo di vice Omrcen (vittorie Scudetto del 2012 nel V-Day di Milano e Challenge Cup del 2011 a Izmir). Sempre nel 2010/2011 nella rosa Lube c’era un altro giocatore ora in forza agli umbri: il palleggiatore Manuele Marchiani, a Macerata anche precedentemente nel settore giovanile, con cui ha vinto la Junior League del 2007. Infine, c'è un ex anche nell'attuale Cucine Lube Banca Marche: Leondino Giombini, opposto, ha infatti vestito la maglia di Città di Castello due stagioni fa in serie A2.

A CACCIA DI RECORD - In Regular Season: Jacopo Massari -1 partita giocata alle 100 (Altotevere Città di Castello). In Campionato: Matteo Piano -3 muri vincenti ai 200 (Altotevere Città di Castello); Ivan Zaytsev -12 punti ai 2500 (Cucine Lube Banca Marche Macerata). In Campionato e Coppa Italia: Christian Fromm -2 attacchi vincenti ai 500 (Altotevere Città di Castello).

IL MATCH IN DIRETTA RADIO - La gara tra Altotevere Città di Castello e Cucine Lube Banca Marche sarà raccontata in diretta integrale dal palasport di San Giustino a partire dalle 17.55 sulle frequenze marchigiane di Radio Cuore, disponibili anche in streaming nella sezione Radiocronaca Live del sito ufficiale biancorosso www.lubevolley.it.
Aggiornamenti in diretta anche nel profilo ufficiale Twitter della società biancorossa, @VolleyLube.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2014 alle 16:43 sul giornale del 08 febbraio 2014 - 1160 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, volley, lube volley, lube banca marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/X07