counter

Montecchio: frana a monte della scuola primaria, intervengono i vigili del fuoco

Montecchio: frana a monte della scuola primaria, intervengono i vigili del fuoco 1' di lettura 03/02/2014 - Lunedì mattina alle 9.00, i vigili del fuoco sono intervenuti a Montecchio, in via L. Da Vinci, per un sopralluogo tecnico a seguito di uno smottamento di terreno dal pendio prospiciente il retro della scuola primaria L. Da Vinci.

I vigili del fuoco hanno ispezionato l’intero pendio, grazie all’utilizzo di tecniche S.A.F. (soccorso alpino fluviale). Attualmente non ci sono rischi per le abitazioni vicine, la scuola era stata chiusa già da dicembre 2013, si raccomanda comunque di non utilizzare i cortili esterni delle abitazioni al piano terra.

Risulta comunque necessario un continuo monitoraggio dell’intera area in attesa di tutti gli interventi di assicurazione e consolidamento che il caso richiede per rendere stabile il pendio interessato. In presenza di nuovi eventi franosi, o in presenza di lesioni sull’edificio, dovranno essere richiesti ulteriori sopralluoghi tecnici ai vigili del Fuoco chiamando il numero 115.

Il fenomeno franoso ha avuto inizio nel 2013 e, a seguito di tale evento: sono stati adottati provvedimenti di divieto di utilizzo del plesso scolastico e del locale mensa a servizio della scuola, inoltre sono stati effettuati interventi finalizzati al drenaggio delle acque.








Questo è un articolo pubblicato il 03-02-2014 alle 20:14 sul giornale del 04 febbraio 2014 - 1373 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, montecchio, frana, rossano mazzoli, notizie pesaro, vallefoglia, frana montecchio





logoEV
logoEV