counter

Legge di riforma della Polizia Locale, Zinni: 'Ancora poca convinzione dal PD'

Giovanni Zinni 1' di lettura 03/02/2014 - "Oggi il Consiglio Regionale - dice Giovanni Zinni Consigliere Regionale Centro Destra Marche - voterà finalmente la legge di riforma delle Polizie Locali. Un lungo iter nato grazie alla proposta di legge da me presentata due anni fa e che in commissione si è sintetizzata con la successiva proposta della Giunta.

Fermo restando il mio ringraziamento ai Presidenti di Commissione Ortenzi e Perazzoli per il grande lavoro svolto, purtroppo ho dovuto constatare che il testo che andrà in aula è un po' debole sul versante della lotta alla microcriminalità e della sicurezza. Nel PD c'è ancora poca convinzione per far fare un salto di livello alle nostre polizie locali. A questo proposito ripropongo degli emendamenti a sostegno dell'aumento dei servizi esterni delle polizie municipali.

Pur comprendendo la carenza di risorse pubbliche e la mancanza di una normativa statale moderna in materia, credo che si possa fare ancora qualche sforzo per avere una maggiore capillarità delle nostre polizie locali con una legge "manifesto", senza violentare l'autonomia dei Comuni. La sicurezza, anche se non come il lavoro, è oramai un'emergenza anche nelle Marche."


da Giovanni Zinni
Centro Destra Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2014 alle 16:43 sul giornale del 04 febbraio 2014 - 1012 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica, giovanni zinni, consigliere regionale, centro destra marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/XWr





logoEV
logoEV