counter

Civitanova: rintracciati truffatore e clandestino, due arresti in poche ore

Carabinieri 1' di lettura 29/12/2013 - Natale più sicuro grazie ai Carabinieri della Compagnia di Civitanova Marche, impegnati in servizi straordinari di vigilanza del territorio durante tutte le festività.

Grazie ai controlli intensificati e programmati fino al 31 dicembre, è stato rintracciato ed arrestato un noto truffatore, più volte denunciato ed arrestato per furto. Vincenzo Canzonetta, 60enne originario di Vasto, senza fissa dimora, era ricercato per i reati di truffa e sostituzione di persona. Doveva scontare 4 anni e 5 mesi di reclusione. L'uomo è stato riconosciuto da due carabinieri di quartiere, impegnati nei consueti pattugliamenti a piedi nelle vie dello shopping del centro di Civitanova. Fermato e portato in caserma, è stato poi condotto in carcere ad Ancona.

Sempre a Civitanova, i militari hanno rinvenuto un’auto rubata qualche notte prima a Montelupone. Dentro refurtiva di ogni tipo, risultata poi oggetto di furti in abitazioni del maceratese e della provincia di Perugia. Recuperata anche un'altra auto rubata poche ore prima da una casa di Montelupone. Il veicolo è stato rintracciato dai carabinieri in città, lasciato in sosta. All'interno un armamentario di attrezzi da scasso.

Nelle stesse ore a Recanati gli uomini della locale stazione, nel corso di un'ispezione, hanno scoperto due albanesi clandestini. L'uomo, 37 anni, era rientrato in Italia nonostante fosse stato espulso definitivamente. Per lui sono scattate le manette.






Questo è un articolo pubblicato il 29-12-2013 alle 15:58 sul giornale del 30 dicembre 2013 - 1666 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, forze dell'ordine, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Wzm





logoEV
logoEV