counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Ricci (Pd): 'Non condivisibile i consiglieri che non hanno votato il bilancio'

2' di lettura
1097

Mirco Ricci

“Il sostegno del gruppo pd al Bilancio di previsione approvato in Aula è un sostegno convinto, che non si limita al semplice voto positivo in Aula”, tiene a ribadire Mirco Ricci, presidente del gruppo pd in consiglio regionale e relatore per la maggioranza a proposito dell'approvazione della manovra finanziaria regionale.

“Questo Bilancio è frutto di un buon lavoro. Riesce ad assicurare linearità e coerenza nonostante una serie di provvedimenti nazionali che negli ultimi anni hanno provocato e, temo, continueranno a provocare, una drastica riduzione delle risorse.” continua Mirco Ricci.

“Nella proposta della Giunta che abbiamo condiviso si tutela il mantenimento dei principi solidaristici e della coesione sociale, chiedendo sacrifici soprattutto ad alcuni settori della amministrazione pubblica regionale ma mantenendo al riparo i servizi essenziali. Trasporto pubblico e servizi socio-sanitari continueranno ad essere garantiti con le stesse risorse degli anni precedenti; dopo aver protetto i servizi primari e i servizi in sostegno alle marginalità - a chi è in difficoltà, alla non autosufficienza-, sono stati messi al riparo dai tagli anche difesa del lavoro e sostegno alle imprese, come tutto il sistema delle politiche giovanili, che subiranno una compressione di risorse minima, nonostante le difficoltà. Una ulteriore certezza per i marchigiani consiste nell'aver mantenuto inalterata la pressione fiscale.

La Regione Marche ha dato prova di sobrietà, adottando misure specifiche di riduzione della spesa che hanno consentito di non muovere la leva fiscale, anche grazie ad azioni di risparmio quali la riduzione di spese di rappresentanza e per il personale. Ecco perché il Bilancio di previsione va difeso con convinzione. Non trovo condivisibile l'atteggiamento di quei consiglieri di maggioranza che hanno scelto di non garantire il voto a questo Bilancio, che senza aggravare il carico fiscale assicura i servizi primari alla comunità marchigiana e protegge i cittadini più deboli, continuando a tutelare il lavoro e le imprese”, conclude il capogruppo pd regionale.



Mirco Ricci

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-12-2013 alle 19:33 sul giornale del 19 dicembre 2013 - 1097 letture