counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPORT
articolo

Calcio: l’amore per l’Ascoli non ha prezzo. E’ partita la raccolta fondi dei tifosi

2' di lettura
1257

I sostenitori bianconeri sono già pronti a ripartire ed hanno subito attivato la macchina della solidarietà.

Solo per permettere alla squadra di raggiungere Nocera infatti, servono circa 2.500 euro ed i curatori fallimentari attualmente non godono di liquidità. Inoltre, bisogna sopperire anche ad altre esigenze immediate, come quelle del settore giovanile.

E’ necessario quindi garantire l’ordinaria amministrazione, fino a che una nuova società non si insedierà.

Alcun problema, ci pensano i tifosi. In pochi minuti, nella riunione svoltasi nella serata di martedì 17, sono stati raccolti ben 1.500 euro.

L’Ascoli Calcio è pure questo: gente in difficoltà economica che preferisce togliersi qualcos’altro per contribuire alla salvaguardia di un patrimonio di tutto il popolo Piceno.

Il mantenimento della categoria dipende anche da noi. Oltre a tornare in massa allo stadio e sostenere la maglia, dato che in molti si erano ripromessi di farlo solamente con l’allontanamento dei Benigni, stavolta bisogna fare un po’ di più. Ognuno ovviamente è libero di partecipare in base alle proprie esigenze e possibilità, ma è importante che tutta la città torni a stringersi intorno al Picchio.

Si attende la diffusione di un codice Iban, che permetterà anche ai tanti tifosi dei paesi limitrofi di sostenere la causa.

Qualcuno ci chiamerà pazzi, ci dirà che ci sono cose più importanti del calcio. Ma noi sorrideremo, sapendo le emozioni che ci hanno regalato 115 anni di gloriosa storia.


Foto gentilmente concessa da Giulio Spinucci.


Potrebbero interessare anche:
- Calcio: le parole del sindaco Castelli sul fallimento dell'Ascoli
- Calcio: Ascoli. Fallimento, nominati tre curatori
- Calcio: Ascoli. L'anniversario della morte di Rozzi nei giorni del fallimento
- Calcio: Ascoli, fallimento. La storia di un tifoso come tanti, la mia
- Calcio: Ascoli. Nicoletti 'pazzo romantico', quasi un vecchio cuore bianconero
- Calcio: Ascoli. Benigni non molla e ci prova fino all'ultimo
- Calcio: Ascoli. Nicoletti: 'Mi hanno fregato'
- Calcio: l'Ascoli 1898 è fallita



Questo è un articolo pubblicato il 18-12-2013 alle 12:52 sul giornale del 19 dicembre 2013 - 1257 letture