counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Legge di bilancio 2014 della Regione: Marangoni presenta 100 emendamenti

1' di lettura
866

Enzo Marangoni

Nella seduta del Consiglio Regionale per la formazione del bilancio annuale 2014, Enzo Marangoni ha presentato oltre 100 emendamenti intervenendo su voci di bilancio che il consigliere regionale ritiene stridenti rispetto alle gravi problematiche che coinvolgono i marchigiani.

Come può la regione Marche essere credibile se questo bilancio continua a stanziare fondi a favore delle solite cricche e delle solite clientele? Marangoni punta il dito sui finanziamenti ai soliti istituti vicini alla sinistra, come le costose autocelebrazioni di regime, il finanziamento delle retoriche manifestazioni per l'antifascismo, il finanziamento agli archivi politici di partiti e sindacati, i soldi a favore degli zingari, le spese inutili come il “monitoraggio sull’attuazione del programma di governo” o per l’organizzazione di convegni e congressi a supporto delle clientele varie.

Gli emendamenti di Marangoni intendono eliminare queste voci che sono veri e propri sprechi, dirottando i fondi a favore del contrasto alla povertà, per la polizia locale, per le emergenze della fascia costiera marchigiana. Molti degli emendamenti per Marangoni sono indirizzati a favore del fondo regionale anticrisi, per le piccole e medie imprese in difficoltà e per l'occupazione, a favore dei precari, dei contributi alle famiglie e per la stabilizzazione dei contratti a termine. Da segnalare anche gli emendamenti di Marangoni che stanziano fondi a favore dello sport, vista la sua importanza anche in termini di prevenzione della salute. Allo sport la regione Marche dedica poche centinaia di migliaia di euro su un bilancio di circa 4 miliardi di euro.



da Enzo Marangoni
Consigliere Regionale
Libertà ed Autonomia - Noi Centro

Enzo Marangoni

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2013 alle 10:33 sul giornale del 18 dicembre 2013 - 866 letture