counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPORT
articolo

Calcio: le parole del sindaco Castelli sul fallimento dell'Ascoli

1' di lettura
1339

guido castelli

Anche il sindaco Guido Castelli è intervenuto sul drammatico fallimento della società di Corso Vittorio Emanuele.

Riportiamo di seguito integralmente quanto pubblicato dal primo cittadino sul proprio profilo Facebook:
"Il provvedimento, preso oggi dal Tribunale, in relazione alla società Ascoli Calcio 1898 ha avvolto la Cittá in un velo di amarezza. Nessuno, neppure chi è più freddo e distante dalla vicenda calcistica, può esimersi dal considerare l'odierno epilogo come una pagina particolarmente triste della nostra Città. Dopo 115 anni è giunto, per tutti, il tempo dell'impegno e della responsabilità e, rispetto a questo obiettivo, il popolo bianconero non si tirerà indietro. Parte oggi la ricostruzione. Dalla macerie è possibile rialzarsi e tornare ad onorare il blasone della nostra squadra. Saranno necessarie unità, tenacia e tanto lavoro. Siamo pronti a fare la nostra parte. Fino in fondo."


Potrebbero interessare anche:
- Calcio: Ascoli. Fallimento, nominati tre curatori
- Calcio: Ascoli. L'anniversario della morte di Rozzi nei giorni del fallimento
- Calcio: Ascoli, fallimento. La storia di un tifoso come tanti, la mia
- Calcio: Ascoli. Nicoletti 'pazzo romantico', quasi un vecchio cuore bianconero
- Calcio: Ascoli. Benigni non molla e ci prova fino all'ultimo
- Calcio: Ascoli. Nicoletti: 'Mi hanno fregato'
- Calcio: l'Ascoli 1898 è fallita



guido castelli

Questo è un articolo pubblicato il 17-12-2013 alle 16:06 sul giornale del 18 dicembre 2013 - 1339 letture