Fabriano: aggredisce con un badile la ex moglie e il suo nuovo compagno

polizia 1' di lettura 16/12/2013 - E’ scattato il provvedimento restrittivo per l’uomo che ha colpito con un badile la ex moglie e il compagno di lei. Sul posto gli agenti del commissariato di Polizia di Fabriano.

A scatenare la violenta lite, nel pomeriggio di domenica, un 50enne che si è presentato in casa della ex moglie, dove la donna vive con l’attuale compagno, e li ha aggrediti con un badile, ferendoli entrambi. Il compagno di lei avrebbe riportato delle lesioni al tendine, la prognosi è di 30 giorni. Ad intervenire la Polizia di Fabriano che ha emesso un provvedimento restrittivo della libertà personale nei confronti dell’aggressore: l’uomo non potrà più avvicinarsi all’abitazione della ex moglie e tantomeno avere contatti con lei. Applicata, in questo caso, la nuova legge 119 del 2013 che da la possibilità alla Polizia di aumentare le misure precautelari e allontanare la persona che ha provocato violenze di genere.






Questo è un articolo pubblicato il 16-12-2013 alle 12:09 sul giornale del 17 dicembre 2013 - 1524 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, violenza, fabriano, aggressione, vivere fabriano, Raffaela Cesaretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/V6v





logoEV