counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Latini: 'Valuteremo se votare il bilancio, occorre razionalizzare di più le spese'

1' di lettura
745

Dino Latini

Parti fondamentali come la difesa del territorio e i servizi alla persona, sono esclusi dal bilancio 2014. Abbiamo dato, per 4 anni, disponibilità per razionalizzare la spesa pubblica, ma questo non è avvenuto se non rimpallando le spese a carico di molti cittadini e a discapito di molti servizi essenziali. Ora può bastare!

Se nel Bilancio di previsione 2014 non ci sono impegni veri a tagliare la metà di tutti i nostri costi del ceto politico, dell'apparato burocratico e soprattutto della sanità e destinare le risorse per progetti a sostegno di tutte le imprese e non delle solite note, per me dovessi o meno essere presente in aula non è possibile votare il bilancio.

Chiederò che anche gli altri 3 componenti dell'Intergruppo valutino tale scelta.



Dino Latini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-12-2013 alle 17:48 sul giornale del 14 dicembre 2013 - 745 letture