counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Serrapetrona: cercatore di funghi ucciso da un colpo accidentale sparato da un cacciatore

1' di lettura
2445

caccia

Ucciso accidentalmente da un colpo di fucile sparato da un cacciatore. É il tragico incidente accaduto domenica pomeriggio, intorno alle 15.30, in un bosco tra San Severino e Serrapetrona.

La vittima è Sandro Latini, 60enne, cercatore di funghi. A sparare invece un tolentinate 45enne, che pensava di aver visto un cinghiale. Latini, colpito all’addome è stato soccorso con difficoltà da un medico del 118, a causa della zona particolarmente impervia.

All’arrivo dell’eliambulanza, allertata vista la gravità della situazione l’uomo era già morto. Sul luogo anche i vigili del fuoco. Le indagini sono in corso per ricostruire la dinamica dell’incidente e le responsabilità di chi ha sparato, accidentalmente, il colpo. Il 45enne è infatti indagato per omicidio colposo.



caccia

Questo è un articolo pubblicato il 08-12-2013 alle 22:48 sul giornale del 09 dicembre 2013 - 2445 letture