counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
articolo

Ascoli: Miguel, il cane salvato dai Vigili del Fuoco. IL VIDEO

2' di lettura
1122

Vigili del fuoco

È finita nel migliore dei modi la disavventura di cui è stato protagonista Miguel, un dolcissimo cane di un anno salvato martedì in una scarpata nella zona del Lungo Tronto, all’altezza dell’Auditorium Fondazione Carisap.

Solo il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco, prontamente chiamati da alcuni passanti che hanno sentito i lamenti sofferenti dell’animale, ha permesso al proprietario di riabbracciare il suo ‘migliore amico’.

“Sabato pomeriggio, verso le 5, sono andato a prendere Miguel al mio magazzino in via Loreto e sono sceso in città a piedi, al centro, con lui che non è abituato, c’è venuto solo un paio di volte, non è capitato spesso… c’è una cagnolina che ci ha seguiti, la sua ‘amichetta del cuore’, ci è venuta dietro… sono entrato in una libreria e Miguel era con me… questa cagnolina è rimasta fuori, per un attimo non ci ha visti e quando siamo usciti era sparita… stavamo tornando a casa quando ad un certo punto mi è caduto il guinzaglio e Miguel è partito come un razzo… si è allontanato, forse per cercare la sua amichetta non so… ha incominciato a piovere, io stavo a piedi, e sono rientrato a casa certo del suo ritorno… poi è passata domenica, lunedì, e di lui alcuna notizia… ho il sospetto che fosse là sotto da sabato notte o da domenica, credo proprio di sì, è molto dimagrito, evidentemente erano un paio di giorni che non mangiava e che stava là sotto…” ci ha raccontato Filippo Franco, proprietario del cagnolino.

Molto curioso il modo in cui è venuto a sapere del ritrovamento di Miguel: “Io ieri alle ore 15 stavo per uscire di casa per un appuntamento di lavoro, come è mia abitudine ho aperto l’iPad per controllare la posta elettronica e ho aperto anche Facebook.. mi connetto e vedo casualmente il video pubblicato da un’amica con scritto ‘salvataggio’… curiosamente ho cliccato e mi sono visto il tutto quasi in diretta!”

Una brutta storia, però con un lieto fine, che sta emozionando tutto il popolo Piceno.


In allegato, il video gentilmente concesso da Livio Rozzi.





Vigili del fuoco

Questo è un articolo pubblicato il 04-12-2013 alle 13:35 sul giornale del 05 dicembre 2013 - 1122 letture