counter

Pesaro: alpinista disperso sul Monte Acuto, scattano le ricerche

 intervento soccorso alpino e speleologico 1' di lettura 03/12/2013 - Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico della regione Marche, stazione di Pesaro Urbino è stato allertato nel primo pomeriggio di lunedì per il mancato rientro di un alpinista probabilmente disperso sul Monte Acuto ( PU ).

Massimo, questo il suo nome, è partito per un allenamento nel pomeriggio di sabato e da allora non si hanno più notizie. La sua auto è stata trovata a Chiaserna. L’allarme è scattato solo lunedì mattina dai colleghi di lavoro che avrebbero avvertito la famiglia non vedendolo al lavoro.

L’uomo, di 42 anni è un tipo solitario e per questo nessuno avrebbe notato la sua assenza nel fine settimana. La stazione del CNSAS di Pesaro ha iniziato le ricerche nel pomeriggio con diverse squadre che proseguono anche di notte nonostante la neve pesante e le proibitive condizioni meteo.

Si ipotizza al momento che l’itinerario più probabile sia quello della cresta sud ovest del Monte Acuto. Oggi è prevista l’attivazione delle squadre della stazione di Ancona del CNSAS in supporto alla stazione di Pesaro






Questo è un articolo pubblicato il 03-12-2013 alle 11:12 sul giornale del 04 dicembre 2013 - 1536 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, disperso, monte acuto, soccorso alpino, alpinista, rossano mazzoli, notizie pesaro, cronaca pesaro