counter

Fermo: scommesse clandestine, recuperati 3 milioni di euro

Guardia di finanza 1' di lettura 03/12/2013 - Scommesse clandestine nel fermano. La Guardia di Finanza di Fermo ha recuperato 3 milioni di euro sottratti all'imposizione.

Nel corso di un'operazione mirata al fine di controllare le autorizzazioni previste per le sale scommesse, i militari hanno eseguito la verifica anche nei pressi di una sala per un noto bookmaker estero attivo lungo la fascia costiera del fermano.

Al termine dei controlli la Guardia di Finanza, che durante la perquisizione del locale ha anche trovato 4 clienti in procinto di scommettere, ha denunciato sia i due titolari che i due scommettitori e sequestrato 10 pc/terminali adibiti alla raccolta delle scommesse.

Inoltre la documentazione extracontabile rinvenuta, oltre a confermare ulteriormente l’esercizio dell’attività illecita, ha dato altresì modo alle Fiamme Gialle di espletare le procedure per l’immediato recupero di tutte le vincite in denaro superiori ai 1.000 euro riscosse senza tassazione dai clienti.






Questo è un articolo pubblicato il 03-12-2013 alle 20:13 sul giornale del 04 dicembre 2013 - 1256 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Vsg





logoEV
logoEV