counter

USB, Quaglietti: 'La Regione Marche si rifiuta di incontrare la RSU di Haemonetics'

1' di lettura 28/11/2013 - "La Regione Marche si rifiuta da sei ore di incontrare la RSU dello stabilimento Haemonetics di Ascoli, oltre ai rappresentanti dell'Usb e dell'Ugl! L'incontro era stato previsto proprio per discutere dell'ipotesi di accordo firmata in precedenza da altri, ma esso non è mai avvenuto, nonostante noi fossimo qui dalle 12,30."

Lo afferma Andrea Quaglietti, segretario dell'Usb Marche, oggi ad Ancona, presso la sede dell'ente, a Palazzo Raffaello (Sala Europa). Con lui i dirigenti dell'Ugl e i delegati Rsu aziendali.

"Alcuni funzionari ci hanno spiegato che l'incontro con la rsu non era possibile perchè essa è decaduta: ma questo non è vero e non ci è mai stato comunicato! E si rifiutano anche di verbalizzare la nostra presenza, tanto che abbiamo dovuto far chiamare le forze dell'ordine. Tutto quello che sta avvenendo in relazione all'Haemonetics è gravissimo!"

Info 3494103507






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2013 alle 18:32 sul giornale del 29 novembre 2013 - 1652 letture

In questo articolo si parla di lavoro, regione marche, ugl, andrea quaglietti, USB Marche, haemonetics, rsu haemonetics

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/VdO





logoEV
logoEV