counter

Macerata: controllata dopo la scarcerazione viene trovata con 50 pietre di eroina, arrestata

1' di lettura 29/11/2013 - Arrestata lo scorso 25 novembre perché trovata in possesso di 11 grammi di eroina in scaglie ed altri in polvere viene scarcerata, dopo la convalida dell’arresto, in attesa del processo.

I carabinieri del Norm, che dal 26 novembre la controllavano e pedinavano in borghese, dopo un lungo appostamento hanno bloccato la 20enne di Macerata per un controllo.

Nel corso della perquisizione la giovane è stata trovata in possesso di 50 pietre di eroina che avrebbero fruttato alla 20enne oltre 1000 euro. Pertanto la droga è stata sequestrata e la maceratese arrestata in flagranza di reato.








Questo è un articolo pubblicato il 29-11-2013 alle 02:59 sul giornale del 29 novembre 2013 - 1259 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/VeZ