Matelica: interrogazione del consigliere Bucciarelli sullo scarico a cielo aperto nei pressi Fiume Esino

raffaele bucciarelli 1' di lettura 29/10/2013 - Di seguito l'interrogazione a risposta scritta urgente in merito alla scoperta di uno scarico a cielo aperto della Centrale Biogas di Matelica nei pressi del fiume Esino.

Il sottoscritto Consigliere regionale, considerato che, oltre alle numerose proteste da parte dei cittadini per i disagi e per gli odori insopportabili provocati dai Silobag in politilene della Centrale Biogas a Pezze di Matelica, sarebbe stato scoperto uno scarico a cielo aperto che dalla centrale va a finire nel vicino fiume Esino; verificato che eventuali spargimenti di materiali di scarto del processo di fermentazione della centrale di Biogas avrebbero gravi ripercussioni sul territorio circostante e sulle falde acquifere; chiede di sapere se gli uffici regionali hanno verificato la realtà dei fatti sopracitati e, in caso positivo, come intende operare al fine di salvaguardare la salute, il benessere dei cittadini e il patrimonio ambientale.


da Raffaele Bucciarelli
Consigliere regionale Federazione della Sinistra





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2013 alle 18:30 sul giornale del 30 ottobre 2013 - 1550 letture

In questo articolo si parla di politica, matelica, Raffaele Bucciarelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/TMH





logoEV
logoEV