Falconara: colti in 'flagranza di reato' due tunisini. Erano attivi nel mondo della droga

1' di lettura 28/09/2013 - Sono stati colti in 'flagranza di reato', venerdì, due tunisini attivi nel mondo della droga falconarese. Arrestati dai Carabinieri dopo una breve fuga in via Flaminia.

Doppio arresto da parte degli uomini della Tenenza di Falconara marittima nel pomeriggio di venerdì. I militari al termine di una prolungata attività di indagine hanno arrestato due uomini colti in flagranza di reato. Si tratta di due cittadini tunisini sospettati di far parte del 'mondo degli stupefacenti'.

A finire in manette il 37enne Mlouki Hamed e il 28enne Abdaoui Mohamed tunisino. Entrambi censurati. I due nordafricani non avevano minimamente sospettato di avere i Carabinieri sulle loro tracce. Ed é così che si muovevano in tutta tranquillità, dediti al traffico, lungo la Flaminia.

Una volta raggiunti dai militari hanno gettato lo stupefacente sotto un’auto per poi darsi alla fuga. Ma la corsa a piedi non é durata per molto: bloccati e recuperati stupefacente e contanti, circa 320 euro, provento illecito della loro attività di spaccio.

I due accompagnati in Caserma per gli accertamenti di rito venivano tratti in arresto e trattenuti nelle camere di sicurezza dei Carabinieri e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del giudizio di convalida previsto nella mattina di sabato.








Questo è un articolo pubblicato il 28-09-2013 alle 10:41 sul giornale del 30 settembre 2013 - 1833 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, redazione, ancona, falconara marittima, arresto, spaccio, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Snk