counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Confindustria e Inail, 'Protocollo d’Intesa per il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori'

1' di lettura
1745

sicurezza sul lavoro

Confindustria Marche e INAIL – Direzione regionale Marche – in considerazione del comune obiettivo diretto a programmare azioni ed iniziative concrete volte ad una sempre maggiore tutela della sicurezza e della salute sui luoghi di lavoro, hanno sottoscritto il secondo Protocollo d’Intesa, garantendo così il proseguo di una collaborazione sinergica ed efficace.

Gli aspetti più rilevanti del Protocollo sono rappresentati:
dalla promozione di modelli organizzativi e di gestione esimenti dai rischi da reato, di cui all’art. 30 del D.Lgs. n° 81/2008 e smi, grazie all’utilizzo di uno specifico software applicativo - realizzato dagli stessi firmatari - mediante l’attivazione di specifici percorsi informativi rivolti ai datori di lavoro e ai responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP);
dalla progettazione di specifiche azioni dirette a migliorare la qualità e l’efficacia della informazione/formazione nei luoghi di lavoro per diffondere sempre più la cultura della prevenzione e della sicurezza;
dalla raccolta di “buone prassi” di sicurezza realizzate dalle imprese marchigiane, al fine di divulgarle tra gli operatori del settore e di stimolare competitività positiva e virtuosa in tema di sicurezza;
dalla realizzazione di specifiche iniziative dirette a sensibilizzare lavoratori, imprenditori e operatori rispetto, in particolare, al rischio della strada, nella sua più ampia accezione.

Il Protocollo, nel costituire uno strumento importante e collaterale a tutte le iniziative (di formazione-informazione, progetti e servizi vari) che l’INAIL e le Associazioni territoriali del sistema confindustriale da tempo portano avanti sul tema della sicurezza, si inserisce perfettamente nell’attuale contesto normativo e sociale che pone sempre più l’attenzione alla cultura della prevenzione nei luoghi di lavoro.



sicurezza sul lavoro

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2013 alle 19:48 sul giornale del 28 settembre 2013 - 1745 letture