Ancona: rapina la Monte Paschi e scappa in sella alla sua bici. E' caccia al 'rapinatore con la calvizie'

rapina 1' di lettura 27/09/2013 - Rapina a volto scoperto la Monte Paschi di Siena ad Ancona e scappa in sella alla sua bici. E' successo venerdì nella tarda mattina, intorno alle 11.25. Dai filmati al vaglio degli inquirenti emerge, oltre al volto scoperto, anche la calvizie. Si indaga ancora.

Un rapinatore solitario e con la calvizie - stando a quanto emerge dai filmati al vaglio degli inquirenti - ha fatto irruzione venerdì mattina presso la filiale della banca Monte Paschi di Siena nella zona del Pinocchio ad Ancona. Una mano sotto la maglietta per far intendere al personale della Banca che fosse armato. Anche se di fatto non ha mostrato armi. E' così che una volta raggiunto il suo scopo ha preso i soldi per poi scappare con un bottino di circa 10 mila euro.

Ora al vaglio degli inquirenti filmati del circuito della filiale e le testimonianze di alcuni testiomoni oculari. L'uomo, infatti, ha agito a volto scoperto e perdipiù si é dato alla fuga in sella ad una bicicletta. Al momento nessuna traccia del rapinatore che é riuscito a farsi consegnare i soldi forse semplicemente fingendo di essere armato. Sul caso intanto indaga a ritmo serrato la Squadra Mobile in collaborazione con la Polizia Scientifica. Ogni elemento, anche il più piccolo, potrebbe essere prezioso per rintracciarlo.






Questo è un articolo pubblicato il 27-09-2013 alle 17:25 sul giornale del 28 settembre 2013 - 1763 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, banca, redazione, rapina, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, monte paschi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Sl8