counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Macerata: detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, denunciati due tunisini clandestini

1' di lettura
1644

Polizia

Da tempo erano stati segnalati da parte dei residenti, movimenti sospetti di persone in Via Trento a Macerata nei dintorni dei palazzi di recente costruzione.

Nella serata di martedì gli equipaggi di due Volanti sono intervenuti nei sotterranei degli stabili in questione sorprendendo due cittadini tunisini, entrambi clandestini sul territorio nazionale, i quali stavano fumando hashish in un locale occupato abusivamente che si presentava in condizioni igieniche molto precarie. La perquisizione eseguita dagli agenti, ha permesso di rinvenire circa cinque grammi di eroina oltre ad una somma di denaro di circa ottocento euro, probabilmente frutto dell’attività di spaccio posta in essere dai due tunisini.

Alla luce di tutti gli elementi probatori raccolti dagli agenti, i due uomini, entrambi pluripregiudicati per rati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti, sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. La droga, il denaro ed altri oggetti ritenuti utili ai fini delle indagini sono stati sequestrati.



Polizia

Questo è un articolo pubblicato il 25-09-2013 alle 14:39 sul giornale del 26 settembre 2013 - 1644 letture