Macerata: furti nella notte, sette gli esercizi commerciali derubati

polizia 1' di lettura 23/09/2013 - Nella notte tra domenica e lunedì una Volante è intervenuta per l’accertamento di sette furti tentati o consumati, ai danni di altrettanti esercizi commerciali (di cui 4 ubicati in C.so della Repubblica, 1 in C.so Matteotti, 1 in C.so Cairoli ed 1 in C.so Cavour).

Sul posto degli avvenuti furti, sono stati effettuati i rilievi della Polizia Scientifica al fine di acquisire elementi utili ad identificare l’autore o gli autori. Le modalità con cui sono stati compiuti i furti, nonché la vicinanza di molti degli esercizi commerciali colpiti, farebbero pensare ad una serialità, molto probabilmente portata a termine dalle stesse persone.

Gli investigatori della Squadra Mobile, presenti anch’essi sul posto, insieme agli operatori della “Volante”, non escludono comunque alcuna ipotesi, considerando che il totale della refurtiva asportata ammonta a poche centinaia di euro.

In ogni caso grazie al progetto “Servizio Centralizzato Nazionale Targhe e Transiti” della Prefettura di Macerata, costituito da una rete di telecamere messe a protezione della città si ha uno strumento di notevole efficacia per il controllo del territorio e si rileverebbe estremamente utile sia sul piano preventivo (come misura deterrente per simili episodi delittuosi) che repressivo, per l’identificazione degli autori.






Questo è un articolo pubblicato il 23-09-2013 alle 19:43 sul giornale del 24 settembre 2013 - 1639 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, furti in serie, Sara Santini