Macerata: denunciato per stalking e lesioni personali continua ad importunare l'ex, agli arresti domiciliari

stalking 1' di lettura 20/09/2013 - Perseguita la propria convivente che lo denuncia per stalking. Raggiunto da un provvedimento di ammonimento con il quale non può avvicinare la donna, non cambia atteggiamento e condotta. Agli arresti domiciliari.

E.L., 37enne residente in provincia, responsabile dei reati di stalking e lesioni personali perpetrati in modo continuato nei confronti della sua convivente 45enne della Repubblica Ceca, giovedì è stato pertanto rintracciato nella sua abitazione dal personale della Squadra Mobile di Macerata che ha dato esecuzione all'ordinanza emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Macerata.

L'uomo si trova ora agli arresti domiciliari.






Questo è un articolo pubblicato il 20-09-2013 alle 19:01 sul giornale del 21 settembre 2013 - 2227 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/R3f