Civitanova: omicidio di via Mameli, 66enne uccisa da una coltellata al cuore

1' di lettura 19/09/2013 - Omicidio di via Mameli. La 66enne Maria Pia Bigoni è morta dissanguata in seguito ad una coltellata al cuore. Questa secondo l’autopsia effettuata dal medico legale Dora Mirtella sarebbe stata, tra le 20 ricevute al volto, collo e torace, quella fatale.

Dall’autopsia effettuata sul corpo della donna mercoledì risulta anche chiara la tipologia della lama del coltello utilizzato da Graziano Palestini. Si tratterebbe di un coltello da cucina con una lama seghettata e molto affilata.

Il 76enne, ex compagno della vittima, accusato ora di omicidio volontario aggravato dalla premeditazione, avrebbe colpito la donna ripetutamente da una distanza ravvicinata.

I funerali di Maria Pia Bigoni si terranno giovedi alle 16 nella Chiesa di Cristo Re a Civitanova Marche.






Questo è un articolo pubblicato il 19-09-2013 alle 01:34 sul giornale del 19 settembre 2013 - 1978 letture

In questo articolo si parla di cronaca, civitanova marche, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/RWP

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV