Senigallia: badante ruba 18.000 euro di gioelli ad un'aziana, denunciata con il compagno

Carabinieri 1' di lettura 17/09/2013 - E' stata trovata in possesso dei gioielli che erano spariti dai cassetti dell'anziana donna che accudiva.

E' stata denunciata per furto aggravato in concorso con il compagno di 28 anni P.A., una badante di 31 anni J.E.. Le attività info-investigative condotte dai militari della Compagnia di Senigallia hanno appurato che la donna, domiciliata presso l’abitazione di una anziana signora di Senigallia che doveva accudire, insieme al suo compagno, si è resa responsabile del furto di diversi monili in oro e gioielli dell'anziana per un valore complessivo di 18 mila euro.

A denunciare la sparizione dei gioielli, avvenuta l'8 settembre, era stata proprio l'anziana. I carabinieri, dalla perquisizione all'interno della camera occupata dalla badante e dal compagno, hanno trovato proprio i gioielli che erano stati rubati e abilmente nascosti in una scarpa. I due sono stati denunciati e la refurtiva è stata restituita alla legittima proprietaria.






Questo è un articolo pubblicato il 17-09-2013 alle 19:30 sul giornale del 18 settembre 2013 - 2549 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, carabinieri, forze dell'ordine

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/RSO