Monte Porzio, evade dagli arresti domiciliari: Carabinieri arrestano pugliese

carabinieri 1' di lettura 13/09/2013 - E' stato arrestato dai Carabinieri Mondavio un uomo, A.R., dopo che i militari lo hanno scoperto muoversi tranquillamente fuori casa nonostante fosse costretto agli arresti domiciliari.

L'uomo, un 64enne originario della provincia di Lecce, era stato arrestato per aver incendiato intenzionalmente un'abitazione di Serra Sant'Abbondio durante la notte di Capodanno.

Il pugliese, dopo esser stato fermato dei Carabinieri durante un controllo stradale di routine, è stato rinchiuso in carcere in quanto davanti al Giudice avrebbe sostenuto di non essere responsabile dell'ncendio e per questo avente il diritto di muoversi liberamente.






Questo è un articolo pubblicato il 13-09-2013 alle 18:30 sul giornale del 14 settembre 2013 - 2078 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, carabinieri, monte porzio, news, carabinieri di mondavio, Laura Congiu, notizie fano, ultim'ora, incendio capodanno a serra sant'abbondio, pugliese evade da domiciliari

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/RJX





logoEV