counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPORT
articolo

Calcio: Ascoli-Barletta, i convocati e la protesta degli ultras

2' di lettura
2252

Sono 19 i giocatori convocati da mister Rosario Pergolizzi per la sfida di domenica 8 settembre tra Ascoli e Barletta. Il match si giocherà in un clima abbastanza surreale, dato che molti sostenitori bianconeri hanno deciso di rimanere fuori dal Del Duca per protestare contro la presidenza.

Gli ultras infatti si sono dati appuntamento alle ore 18.30 a Piazza Immacolata, luogo in cui partirà il corteo bianconero. Alcuni tifosi, dopo la manifestazione, saliranno in curva a sostenere la squadra, mentre altri gruppi organizzati resteranno sotto la tribuna centrale ad urlare ad oltranza la propria rabbia nei confronti della società.

Solamente qualche giorno fa è comparso in città uno striscione che recitava "una società è di merda quando è gestita da stronzi" e seppure non ci sono diretti riferimenti all'Ascoli Calcio, in molti considerano la società di Corso Vittorio Emanuele la destinataria del messaggio.

I bianconeri, reduci dalla sconfitta di Frosinone, incontreranno un Barletta che ancora non è andato in rete in questo campionato. Il precedente tra le due formazioni risale al '66/'67: Del Duca Ascoli-Barletta finì 1-0 per i padroni di casa nella partita d'andata, mentre al ritorno vittoria degli ospiti per 3 reti a 2.

Un Ascoli favorito secondo le quotazioni Snai, con la vittoria del Picchio pagata a 1,95, il pareggio a 3,00 e il segno 2 a 4,00.

La formazione che scenderà in campo domenica sarà con molte probabilità la stessa che ha affrontato i gialloblù nella 1ª di campionato, riproposta in settimana anche in allenamento. Piacenti dovrebbe avere la meglio su Russo, con il reparto difensivo composto dall'esperto Bianchi, l'ex Vicenza Giacomini, Scognamillo e Schiavino. Per il centrocampo l'infortunio di Acampora costringe Pergolizzi ad impiegare Capece a fianco del veterano Pestrin, oltre ad Hanine. In attacco confermato Malatesta con Colomba e Tripoli a supporto. Scalise, non ancora in formissima, dovrebbe entrare nella ripresa assieme a "El Tanque" Vegnaduzzo.

Ecco la lista completa dei convocati:
Bianchi, Capece, Colomba, Di Gennaro, Gandelli, Giacomini, Hanine, Malatesta, Oddi, Pestrin, Piacenti, Russo, Scalise, Schiavino, Schicchitano, Scognamillo, Storani, Tripoli, Vegnaduzzo.

Arbitrerà il match Stefano Giovani di Grosseto, coadiuvato da Andrea Berti di Prato e Manuel Cinquini di Firenze.

In allegato lo striscione comparso in città (foto principale gentilmente concessa da Giulio Spinucci).





Questo è un articolo pubblicato il 07-09-2013 alle 19:11 sul giornale del 07 settembre 2013 - 2252 letture