counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Una piattaforma logistica del Centro Italia in materia di trasporti e infrastrutture, la proposta di Bucciarelli

1' di lettura
1857

raffaele bucciarelli

La Regione marche è attualmente socio di maggioranza di Aerdorica spa e attraverso SVIM (Sviluppa Marche spa) anche di Interoporto Marche, nonché componente del Comitato dell’Autorità Portuale di Ancona.

Il nostro territorio ha l’opportunità di candidare al co-finanziamento offerto dai bandi della Unione Europea un progetto volto a proporre una “cabina di regia” del sistema infrastrutture logistiche delle Marche (porto, aeroporto, interporto) e dell’Umbria, in virtù del Protocollo d’Intesa sottoscritto ad ottobre 2012.

“L’Italia intermodale è in larghissima parte concentrata al nord –spiega il consigliere regionale Raffaele Bucciarelli (PdCI-PRC)- dove c’è una forte sinergia tra infrastrutture e servizi che attrae operatori ed investitori. Questo ci ricorda l’importanza di un’azione significativa volta alla realizzazione di un adeguato posizionamento della nostra regione in un quadro nazionale ed internazionale. Con una mozione in merito, propongo che la Regione svolga finalmente e realmente un ruolo di regia per una piattaforma Logistica del Centro Italia, un progetto maturo in grado di essere avviato rapidamente e di fondamentale rilevanza strategica nel disegno della rete infrastrutturale nazionale ed europea.

La dotazione infrastrutturale e dei servizi in materia di trasporti e logistica influisce sulla competitività dei territori, sulla sua economia e sulla crescita del Prodotto Interno Lordo, pertanto il tema delle infrastrutture è un argomento centrale e può costituire una risposta alla crisi nel breve e nel lungo periodo”.

Nel pdf la mozione di Bucciarelli.



Scarica il pdf La mozione presentata da Bucciarelli


raffaele bucciarelli

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-09-2013 alle 17:42 sul giornale del 06 settembre 2013 - 1857 letture