counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

La Regione Marche a sostegno dell’assistenza sanitaria in Siria

1' di lettura
1928

La Regione Marche ha seguito con particolare apprensione la grave situazione della Siria, sin dai primi momenti della sua esplosione e con ancora più attenzione lo sta facendo oggi che si registra una tragica escalation di violenze.

Di fronte alle sempre più difficili condizioni di vita per la popolazione siriana, la Giunta regionale ha avviato nei mesi scorsi un’iniziativa d’urgenza per l’assistenza sanitaria nel Paese, concentrando in particolare le risorse sulla fornitura di ambulanze, vaccini e medicinali di cui la Siria è oggi gravemente carente.

Un impegno che si conferma, dunque, quello delle Marche per le popolazioni colpite da conflitti e gravi calamità, così come previsto anche da una specifica legge regionale (la LR n.9/2002) secondo la quale “La Regione destina una parte delle risorse regionali agli interventi di emergenza e solidarietà internazionale destinate a fronteggiare eventi eccezionali causati da conflitti armati, calamità, siccità, carestie e carenze igienico-sanitarie che minacciano la sopravvivenza delle popolazioni”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-09-2013 alle 18:19 sul giornale del 05 settembre 2013 - 1928 letture