counter

Pesaro: notte di sesso, trans filma il tutto e ricatta un 50enne

Carabinieri di notte 1' di lettura 30/08/2013 - Una notte di sesso si è trasformata in una notte da incubo per un 50enne pesarese ricattato da un trans dopo essere stato filmato durante l'amplesso.

Doveva esser una notte di trasgressione, ma per un 50enne pesarese, sposato e padre di famiglia, si è trasformata in incubo alla richiesta di un trans, di 2.500 euro per non mettere su YouTube il filmato del rapporto sessuale. Sentitosi braccato il 50enne ha denunciato il fatto ai carabinieri che hanno incastrato il trans e lo hanno arrestato con l’accusa di estorsione.

Il fatto è accaduto in un appartamento di Misano Adriatico dove abitava il trans di origine brasiliana. Il 50enne era un cliente abituale che dopo l'ennesimo rapporto si era sentito chiedere una prima somma di 500 euro e successivi 2.000 per non mostrare i filmini alla moglie mentre faceva sesso e tirava di cocaina.

Di fronte al giudice il trans ha negato che si trattasse di un ricatto. Per il brasiliano sono stati disposti gli arresti domiciliari a Milano, nella casa del compagno.






Questo è un articolo pubblicato il 30-08-2013 alle 14:21 sul giornale del 31 agosto 2013 - 3334 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, pesaro, ricatto, sesso, trans, pesarese, misano adriatico, rossano mazzoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Q92