counter

Ancona: nei pressi di un call center senza documenti, denunciati due nordafricani

cinzia nicolini 1' di lettura 26/08/2013 - Notati nei pressi di un call center e fermati dai poliziotti delle volanti: erano senza documenti. Denunciati due nordafricani.

Come di consueto i poliziotti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, diretto dal Vice Questore Aggiunto, Cinzia Nicolini, hanno eseguito, nel fine settimana, alcuni controlli nelle zone più a rischio della città già pianificati a seconda delle esigenze operative. Identificate una ottantina di persone e controllati una trentina di veicoli.

Eseguiti, inoltre, alcuni controlli amministrativi presso un phone center e due extracomunitari che girovagavano tra la zona degli Archi ed il Piano San Lazzaro sono stati denunciati in stato di libertà. Accompagnati in Questura, i due nordafricani, di 23 e 26 anni, e denunciati per violazioni sulle norme dell'immigrazione atteso che, senza giustificato motivo, non avevano al seguito alcun documento d'identità o comunque un documento d'identificazione.






Questo è un articolo pubblicato il 26-08-2013 alle 16:32 sul giornale del 27 agosto 2013 - 2351 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, ancona, cinzia nicolini, denuncia, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/QZ0





logoEV
logoEV