counter

Montecosaro: si schianta con lo scooter contro un furgone, muore un 24enne

cadavere 1' di lettura 25/08/2013 - Stava andando dalla fidanzata, a Trodica di Morrovalle, dopo una partita a calcetto con gli amici, quando si è scontrato, a bordo del suo scooter, con un furgone che viaggiava in direzione opposta.

Si è spenta così, a soli ventiquattro anni, la vita di Valentino Rapagnani, di Montecosaro Scalo. L'incidente mortale è avvenuto sabato sera attorno alle 20.40 lungo la provinciale 485 che da Macerata va a Civitanova. Ancora da stabilire l'esatta dinamica dell'incidente.

Secondo i primi rilievi effettuati dalla stradale, Valentino, in sella al suo scooter, si è scontrato con un Fiat Doblò, condotto da un 49enne di Morrovalle, che stava svoltando per andare a rifornirsi di gasolio al distributore Eni. Violentissimo l'impatto, che non ha lasciato scampo al giovane. Inutili i soccorsi: il personale del 118 non ha potuto far altro che constatare il decesso.

Il tratto di strada che collega Montecosaro Scalo a Trodica è rimasto bloccato per un paio di ore, il traffico dirottato sulla superstrada o sulle vie laterali. Valentino Rapagnani stava per diventare padre: la fidanzata è infatti incinta di tre mesi.






Questo è un articolo pubblicato il 25-08-2013 alle 17:30 sul giornale del 26 agosto 2013 - 2432 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ambulanza, 118, morto, montecosaro scalo, cadavere, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/QYK





logoEV
logoEV