counter

San Benedetto: al Circolo Nautico i ''Baci di una notte'' di Antonella Boralevi

2' di lettura 16/08/2013 - Antonella Boralevi presenterà il suo ultimo libro "I baci di una notte" sabato 17 agosto alle ore 21,30 presso il Circolo Nautico Sambenedettese.

L’evento rientra nella XIII edizione di “Scrittori sotto le stelle" organizzato dall'associazione “I luoghi della scrittura” in collaborazione con La Bibliofila, il Circolo Nautico e con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale Antonella Boralevi è autrice di romanzi, racconti, saggi, sceneggiature, ha portato in televisione il talk show di approfondimento, tiene rubriche su settimanali e quotidiani. Per Rizzoli ha pubblicato i bestseller “Prima che il vento” (2004), “Il lato luminoso” (2007) e “Una vita in più” (2010).

Il libro. Santina dalla vita non ha avuto niente, ma si aspetta tutto. Sigieri ha avuto tutto e non si aspetta niente. Hanno vent’anni. La neve copre il rifugio, gli alberi e le piste che cominciano a svuotarsi, lasciando solo qualche avventuriero a tagliare quel bianco imperfetto che scolora nella notte. Sigieri è bello, annoiato, destinato a luminosi destini nella finanza londinese e ha un buco nel cuore. Santina tutta questa neve non l’ha mai vista, il lusso di Cortina la stordisce.

Ha lasciato la Sicilia, la grande fabbrica chiusa, il suo mondo umile, con una fiducia spietata nel futuro. Ma stasera si dice che forse è davvero arrivato il suo momento, stasera vuole aggrapparsi alla felicità. Ha solo il tempo di una notte per decidere se fidarsi del destino. Due esistenze destinate a non incrociarsi mai si toccano in una baita lontana da tutto, la notte di Capodanno. Un gruppo di ragazzi irraggiungibili e, a un tavolo di fortuna, accanto al gabinetto, due ragazze semplici, capitate lì per sbaglio.

Cosa sei disposta a rischiare per essere felice? Tutto, si risponde Santina. E noi con lei. Fino al doppio, sorprendente, finale. Antonella Boralevi torna a raccontare, con sincerità appassionata, una storia commovente e spietata, che sfida il cinismo di un mondo che non sa più farsi coinvolgere dal disordine dell’amore. Con l’intensità che l’ha fatta amare da milioni di lettori, senza trucchi né giri di parole, ci squaderna davanti la verità profonda dei sentimenti che giocano con noi fino a farci male.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-08-2013 alle 20:51 sul giornale del 17 agosto 2013 - 2545 letture

In questo articolo si parla di cultura, san benedetto del tronto, Comune di San Benedetto del Tronto, antonella boralevi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/QJh





logoEV
logoEV