counter

Senigallia: minore trovato con l'hashish, denunciato per spaccio dalla Polizia

polizia 1' di lettura 07/08/2013 - Nell’ambito dei servizi di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, la Volante del Commissariato di Senigallia, nella nottata di martedì, trovandosi a transitare nella zona del centro commerciale Il Maestrale, ha notato fermi due giovani vicini ad un ciclomotore.

I poliziotti si sono fermati ed hanno accertato che i due ragazzi erano ancora minorenni, uno dei due era quasi 18enne, mentre l’altro ancora 16enne, ed erano originari della provincia di Pesaro. I due, però, alla vista dei poliziotti si sono mossi in modo sospetto tentando di allontanarsi. Dei due, il più grande, durante il controllo, ha fatto strani movimenti con la mani, quasi tentando di volersi disfare di qualcosa.

I poliziotti hanno deciso di approfondire il controllo, e, nel frattempo, il ragazzino ha fatto cadere dalla tasca dei propri pantaloni un pacchetto di sigarette che gli agenti prontamente hanno recuperato. All’interno vi erano alcune dosi di stupefacente, poi accertata essere hashish, per un peso di circa 10 gr.. Gli agenti hanno inoltre verificato che il ragazzo aveva con sé una somma di denaro considerevole, possibile provento dell’attività di spaccio.

I due giovani quindi sono stati condotti presso gli Uffici del Commissariato per le procedure del caso e sono stati contatti i rispettivi genitori, cui, poi , sono stati affidati, non prima che, per il più grande dei due ragazzi, venisse effettuata la segnalazione alla Procura dei Minorenni con la relativa denuncia di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacente.






Questo è un articolo pubblicato il 07-08-2013 alle 16:37 sul giornale del 08 agosto 2013 - 1972 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, giulia mancinelli, ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/QqJ





logoEV
logoEV