Monte Cucco: deltaplanista di Tavullia precipita in una zona impervia, è in gravi condizioni

1' di lettura 28/07/2013 - Oscar Sbrocca, un deltaplanista di 59 anni, residente a Tavullia, è precipitato ieri pomeriggio dopo essere decollato con il suo deltaplano a motore sul monte Cucco. Le condizioni del pesarese sono considerate critiche per via dei traumi e le fratture subite dopo l'impatto con il terreno.

L'incidente è avvenuto nel corso dell’International Trophy, la classica competizione internazionale di deltaplano che si svolge ogni anno nella splendida cornice del Parco del Monte Cucco ed alla quale partecipano con grande entusiasmo piloti da tutto il mondo, considerando questo posto, unico per la sua morfologia particolarmente adatta al volo.

L'uomo era rimasto disperso dopo la caduta. Una volta localizzato è stato necessario l'intervento di un elicottero del soccorso sanitario che ha provveduto al trasferimento del 59enne all'ospedale di Perugia. Oscar Sbrocca ha riportato una lesione spinale e traumi in diverse parti del corpo. Ancona ignote le cause dell'incidente.






Questo è un articolo pubblicato il 28-07-2013 alle 11:45 sul giornale del 29 luglio 2013 - 2303 letture

In questo articolo si parla di cronaca, international trophy, pesaro, perugia, deltaplano, monte cucco, roberta baldini, cronaca pesaro, news pesaro





logoEV