Il Comandante delle Scuole della Marina militare Gerald Talarico in visita a Solazzi

1' di lettura 25/07/2013 - “Un incontro molto cordiale e particolarmente gradito dove sono stati posti in evidenza gli aspetti positivi delle Marche e si è parlato dell’importanza del ruolo che il Capoluogo di Regione svolge in ambito nazionale per ciò che riguarda la selezione e la formazione del personale militare della marina.”

Così, Vittoriano Solazzi, Presidente dell’Assemblea legislativa delle Marche, ha descritto la visita che l’Ammiraglio di Squadra, Gerald Talarico, Comandante delle Scuole della marina militare, ha fatto oggi (25 luglio) a Palazzo delle Marche.

L’Ammiraglio, che ha ricoperto diversi incarichi di rilievo, si è soffermato in particolare sull’importante ruolo che Ancona ha assunto a livello nazionale nel divenire sede del Comando di tutte le scuole della Marina militare italiana. Comando che si è insediato il primo luglio scorso nel capoluogo marchigiano in concomitanza con lo spostamento del Dipartimento militare marittimo dell’Adriatico.

Un avvicendamento che mantiene Ancona ai vertici nazionali della Marina. Il Comando, infatti, dirige l’Accademia navale di Livorno, Maristudi di Venezia, il Collegio navale Morosini, Mariscuola di Taranto e della Maddalena e il Centro di selezione di Ancona che di fatto rappresenta l’unica porta di ingresso alla carriera militare della marina. Un luogo dove transitano in media 20 mila persone l’anno.

Il Comando Scuola è uno dei tre comandi della Marina che operano a livello nazionale, insieme al Comando logistico di Napoli e alla Squadra nazionale di Roma.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2013 alle 19:00 sul giornale del 26 luglio 2013 - 3655 letture

In questo articolo si parla di attualità, marche, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/PUO





logoEV